Jul 18, 2019 Last Updated 10:54 PM, Jul 16, 2019
Pubblicato in Lectio Divina
Letto 34532 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Etichettato sotto

Lectio Divina 2014


Carissime sorelle,
come ogni anno vengo a voi per offrirvi il dono della Lectio Divina: è un appuntamento ormai consueto e, spero, atteso e concretamente vissuto in ogni Comunità. All’inizio di ogni anno liturgico questo prezioso strumento per il nostro cammino spirituale e la nostra formazione continua vuole ricordarci il Primato di Dio nella nostra vita, il primato della Sua Parola, come luce ai nostri passi, come “pane provvidenziale” per il cammino, come roccia su cui costruire ogni nostro progetto personale e comunitario.


Anche questo anno i temi della lectio divina seguono l’itinerario del Documento capitolare: Nella Vita fraterna rendiamoci dono reciproco dell’amore provvidenziale di Dio Padre. Stiamo vivendo gli
ultimi eventi dell’Anno della fede aperto dal Papa Emerito Benedetto XVI, anno che si concluderà, secondo la Volontà di Dio, con il Papa Francesco. Le riflessioni dei due Papi sulla fede ci sono state donate nella lettera enciclica Lumen Fidei; questo documento e il Deus Caritas est guideranno i nostri incontri di Lectio divina.
Oltre alle due encicliche altri documenti di riferimento per la Lectio Divina di quest’anno sono:
• la Parola di Dio
• la Regola, le Costituzioni e il Direttorio
• la Sezione del Documento capitolare che riguarda la Vita fraterna.
Gli itinerari di Fede e di Vita sono stati inseriti come elementi per una valutazione personale e comunitaria.
La Vita fraterna, come tutti sperimentiamo, si fonda sulla Fede e sull’Amore; Amore che trova la sua sorgente in Gesù Crocifisso e ci aiuta a crescere e donare il Suo Amore redentivo, come leggiamo in Deus Caritas est: “La fede, che prende coscienza dell’amore di Dio rivelatosi nel cuore trafitto di Gesù sulla croce, suscita a sua volta l’amore. Esso è la luce — in fondo l’unica — che rischiara sempre di nuovo un mondo buio e ci dà il coraggio di vivere e di agire.” (n.39)
Vi consegno questa riflessione come augurio perché ogni incontro di Lectio Divina sia un’opportunità di crescere nella Fede, nell’ Amore; le riflessioni di ciascuna condivise con le altre diventino veramente “dono reciproco dell’amore provvidente di Dio Padre” che si manifesta sempre nella comunità e con la comunità.
Chiedo alla Vergine Maria di accompagnare ogni nostro itinerario di crescita e di fedeltà al nostro essere Francescane Missionarie del Sacro Cuore e lo faccio con la preghiera a Maria della stessa enciclica Lumen Fidei:

Aiuta, o Madre, la nostra fede!
Apri il nostro ascolto alla Parola,
perché riconosciamo la voce di Dio e la sua chiamata.
Sveglia in noi il desiderio di seguire i suoi passi…
Aiutaci ad affidarci pienamente a Lui, a credere nel suo amore…

Buon cammino a ciascuna e ad ogni comunità.

Con affetto fraterno,
Superiora generale

   [segue...]

Leggi il testo completo

icon 48 applyDownload ITALIANO  | icon 48 applyDownload INGLESE  |  icon 48 applyDownload FRANCESE  |  icon 48 applyDownload SPAGNOLO

Ultima modifica il Giovedì, 09 Marzo 2017 18:10
Altro in questa categoria: Lectio Divina 2016/2017 »

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.Basic HTML code is allowed.

Articoli più letti

Pace e Bene - Anno 2018/2

05 Feb 2019 Pace e Bene

Pace e Bene - Anno 2018

04 Set 2018 Pace e Bene

Pace e Bene - Anno 2017/2

20 Feb 2018 Pace e Bene

Pace e Bene - Anno 2017

04 Lug 2017 Pace e Bene

Pace e Bene - Anno 2016/2

06 Feb 2017 Pace e Bene