Sep 18, 2019 Last Updated 8:52 PM, Apr 1, 2019
Le suore, fedeli allo spirito di minorità, traducono la missione profetica di Cristo, che è lieto annunzio per i poveri, nel servizio di carità ai fratelli abbandonati, malati ed anziani. (Cost. art 73)
La Congregazione, fin dalle origini, considera ogni istituzione educativa luogo privilegiato di evangelizzazione e favorisce la gioventù più povera e abbandonata, secondo le necessità della Chiesa locale. (Cost. art 69)
Ovunque nel mondo partecipiamo all’attività missionaria della Chiesa e al suo ministero pastorale:Le suore, in risposta all’amore redentivo del Cuore di Cristo crocifisso, sono inviate ovunque nel mondo ad annunciare il Vangelo con l’esempio, la parola e la testimonianza di vita fraterna. (Cost. art 63)
Le suore e le comunità hanno l’impegno di invocare il Padre per l’avvento del Regno e di farsi promotrici di preghiera missionaria. (Cost art. 62). In ogni comunità della Congregazione la partecipazione alla missione della Chiesa si esprime nella preghiera quotidiana e nell’offerta dei proprio sacrificio, perché l’annuncio del Vangelo giunga fino ai confini della terra ed ogni uomo possa conoscere l’Amore di Gesù Cristo Crocifisso.
Le suore, in conformità al carisma apostolico-missionario proprio della loro fondazione, si impegnano a partecipare all’amore redentivo di Cristo e al suo progetto di salvezza, dedicandosi, ovunque siano inviate, all’opera di evangelizzazione, attraverso: