Aug 02, 2021 Last Updated 8:52 PM, Apr 1, 2019
Pubblicato in 2021
Letto 102 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

“Doniamo la nostra vita per essere donne evangelicamente feconde”

Il Capitolo della Vice Provincia “Santi Martiri dell’Uganda – Africa” è iniziato il 1º maggio e si è concluso il 6 maggio 2021 nella casa Vice Provinciale a Nkoabang - Yaoundé in Camerun. Tutte le sorelle delegate al IX Capitolo Vice Provinciale sono arrivate dal Congo, dal Centro Africa, dalla Repubblica Democratica del Congo e dalle comunità del Camerun a Nkoabang, nella sede della Vice Provincia il 30 aprile 2021. La nostra Superiora Generale suor Paola Dotto accompagnata dalla sua Vicaria suor Tiziana Tonini sono arrivate da Roma-Italia il 24 aprile

Il primo maggio le suore capitolari hanno avuto una giornata di ritiro guidata da un sacerdote gesuita, padre Kisito, che ha parlato della "Fecondità Evangelica". Il tema ha preparato spiritualmente a vivere questo importantissimo evento come un tempo di grazia.

le suore capitolari, dopo un momento di preghiera ben preparato sono state chiamate una ad una dalla Superiora generale e poi in processione con una lampada in mano si sono dirette verso la sala capitolare, precedute dal Crocifisso e la Parola di Dio. La Superiora Generale, suor Paola DOTTO, ha aperto il IX Capitolo Vice Provinciale e nel suo discorso ci ha motivate a partecipare attivamente e sinceramente per il bene della Vice Provincia e di tutta la nostra Congregazione.

Condividiamo alcuni punti del suo discorso a noi molto cari e ricchi del nostro spirito congregazionale:

“Apprezziamo il tema che avete scelto, legato al percorso voluto per tutta la nostra Famiglia religiosa dall’Assemblea del Capitolo Generale (DCG 2017)

“Doniamo la nostra vita per essere donne evangelicamente feconde”

Siamo chiamate ad una grande sfida per essere donne, essere feconde, ... diventare madri! Pensiamo a quanto è forte il valore della fecondità e della maternità qui in Africa! Quanta energia, dedizione, sofferenze e fatiche, sono necessarie, sempre e ovunque!

E, ancor più per noi consacrate, essere madri, dare la vita… secondo il vangelo... richiede un amore umano e spirituale, un amore forte e semplice nel superare l’egoismo, l’individualismo, i desideri personali per fare ‘spazio’ all’altro. Per noi consacrate e missionarie il dare la vita trova fondamento e motivazione in Gesù che ha donato la vita fino alle estreme conseguenze, e ci chiama a seguirlo “non c’è amore più grande che dare la vita”.

In Lui la nostra fecondità nasce dalla capacità di soffrire e morire ogni giorno per l’uomo che fa strada con noi nella nostra comunità, nella nostra missione. Per noi FMSC, questo è il Centro della nostra contemplazione dell’Amore: il Cuore trafitto di Gesù Crocifisso. È una realtà vera, forte, consapevole che Gesù ha vinto le tenebre del male, e con la sua luce ha illuminato i nostri occhi, il nostro volto, il nostro cuore.

In questa trasparenza riconciliata e in questa fedeltà rinnovata, possiamo essere feconde nella relazione con il Signore, e con i fratelli, le sorelle tanto più preziosi quanto più diversi perché sono un dono grande del Padre che genera e ci regala la bellezza della diversità del Suo Volto”.

Lo Spirito Santo è stato la guida principale del Capitolo, con tenerezza e saggezza, ha ispirato le suore a dare il meglio di loro stesse per il buon esito. L’ambiente fraterno e dinamico ha stimolato un’attiva partecipazione di tutte le sorelle, certamente arricchita dalle ottime riflessioni e condivisioni spontanee. L'opera dello Spirito Santo e la mano di Dio operante in ogni sorella si è resa manifesta come una luce venuta a illuminare le vie da percorrere e permettere alle suore di crescere e testimoniare. Questo momento spirituale e storico ci ha colmate di gioia, di serenità ed entusiasmo.

Ringraziamo e lodiamo Dio Padre Onnipotente, per il suo amore ineffabile, la sua misericordia e tenerezza verso di noi e anche per la nostra nuova Superiora Vice Provinciale e il suo Consiglio. Mettiamo l'Africa nelle mani del Signore e ci affidiamo alla sua divina Provvidenza, affinché ci conduca secondo il suo volere.

Ringraziamo di cuore la nostra Superiora generale suor Paola Dotto, la sua Vicaria suor Tiziana Tonini e tutto il Consiglio generale, per il sostegno spirituale e fraterno. Siamo grate alle nostre consorelle di tutte le Province per il sostegno nella preghiera.

Ecco il nuovo Consiglio Vice Provinciale:

Suor M. Bertha Mange Ngwashi            Superiora Vice Provinciale
Suor M. Victorine Mbora                         1° consigliera e Vicaria
Suor M. Teresa De Cecco                       2° consigliere
Suor M. Lilian Azieshi Fru                       3° consigliere
Suor M. Carine Metang                           4° consigliere.


 

Ultima modifica il Giovedì, 15 Luglio 2021 22:33

Lascia un commento

Assicurati di compilare tutti i campi obbligatori (*).