Aug 02, 2021 Last Updated 8:52 PM, Apr 1, 2019
Pubblicato in 2021
Letto 96 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il primo settembre 2020, una domanda a sorpresa mi è stata rivolta da Sara Puluhen, una bambina di 7 anni, che desiderava prepararsi a ricevere il sacramento del Battesimo. Preciso che i suoi genitori sono praticanti, ma ciascuno nella propria religione. Effettivamente la mamma è musulmana ed il babbo cattolico. Pur essendo di diversa religione, aiutano le Suore Francescane Missionarie del Sacro Cuore da 10 anni.

Sara è una bambina molto sveglia e molto interessata agli argomenti religiosi. Abbiamo quindi iniziato la preparazione e alla fine del mese di ottobre 2020, durante una celebrazione molto commovente, ha fatto solennemente il suo ingresso nel catecumenato della parrocchia sant'Aldric - Le Mans (Francia).

Nonostante il covid 19, abbiamo realizzato gli incontri con impegno due volte a settimana. Abbiamo avuto tre incontri con il parroco, padre Hervé-Marie Cotten. Tutti i sabati, i genitori erano presenti per accompagnarla, perché sono molto rispettosi della scelta della figlia e tanto coinvolti nella sua formazione. A questo scopo abbiamo avuto una giornata di ritiro con i genitori, madrina, padrino e testimone.

Sempre a causa del covid 19, il Battesimo che era previsto per l'11 aprile 2021è stato posticipato per il 30 maggio, giorno della Solennità della Santissima Trinità. Sara non vedeva l'ora che arrivasse quel giorno. Sabato mattina 29 maggio abbiamo avuto per la prima volta un tempo di preghiera e di adorazione al Santissimo Sacramento. Sara era estasiata davanti al mistero di Gesù nell'Ostia consacrata; in ginocchio lo ha adorato e ha fatto la sua preghiera personale silenziosa e gioiosa.

Finalmente è giunto il giorno tanto desiderato, domenica 30 maggio 2021, in presenza della sua famiglia, dei suoi amici e dell'assemblea parrocchiale, Sara è diventata «la figlia prediletta del Padre, la battezzata preferita di Gesù e il raggio della luce dello Spirito Santo» secondo le sue parole.

Le foto sono la prova di questa tappa importante della vita di Sara e della sua famiglia. Rendo grazie a Dio per avermi donato la gioia di accompagnarla nella conoscenza del Signore e del suo ingresso nella Chiesa.

Suor Marie Armelle Kosta
Provincia «San Luigi IX»


 

Ultima modifica il Venerdì, 09 Luglio 2021 19:57

Lascia un commento

Assicurati di compilare tutti i campi obbligatori (*).