Aug 02, 2021 Last Updated 8:52 PM, Apr 1, 2019

Educare attraverso i valori francescani

Pubblicato in 2021
Letto 54 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

La Congregazione delle Suore Francescane Missionarie del Sacro Cuore (FMSC), fin dal suo inizio e fedele al carisma fondazionale, centra il suo apostolato dell'annuncio evangelico sulle quattro dimensioni della missione (Cfr. Cost. 56) privilegiando il servizio ai più poveri e vulnerabili della nostra società; servendo e riconoscendo in essi il volto amato del Figlio di Dio fatto uomo, che donò la sua vita sulla croce e risuscitò per darci vita nuova.

Ogni Suora Francescana Missionaria del Sacro Cuore trova la sua pienezza nel mandato evangelico: "far conoscere e amare il Figlio di Dio ad ogni persona e far partecipare alla grazia divina godendo della condizione di essere figlio(a) dell'Altissimo" (Cfr. Mt.28, 19-20). La suora FMSC, ovunque si trovi, è missionaria ed è disponibile al servizio della Chiesa; con la sua vita va lasciando tracce di gesti d'amore che scaturiscono dall'esempio del cuore trafitto di Gesù sulla Croce (Cfr. Cost. 4).

Molte sono state le nostre sorelle che hanno lasciato la loro patria natale per andare dove l'obbedienza le chiamava a costruire "il Regno di Dio" tra i prediletti del Padre. Oggi vogliamo condividere l’esperienza missionaria della nostra sorella Victorina Colla e insieme a lei anche ricordiamo e ringraziamo tante altre sorelle che ci hanno lasciato in eredità la vita vissuta nella pienezza dei valori del nostro carisma.

Condividiamo alcune tratti della biografia scritta dalla Comunità Educativa "Felmer Niklitschek" Puerto Varas - Cile, dove è sottolineato un aspetto dell'esperienza del nostro carisma: "EDUCARE ATTRAVERSO I VALORI FRANCESCANI, come l'amore, la semplicità, la gioia, l'umiltà che Sr Victorina ha condiviso nel suo impegno nella scuola, tra le famiglie, studenti, collaboratori...

La dura prova del vorace incendio del 06/06/1985 nella Scuola "Felmer Niklitschek"  ha rafforzato Sr Victorina ulteriormente per lavorare alla ricostruzione dello stabilimento, coinvolgendo laici, benefattori, istituzioni nazionali e straniere, favorendo il lavoro collaborativo come espressione di unità, dove sono stati dimostrati i suoi valori: la fede, l'amore, l'umiltà, la virtù della fortezza, la resilienza, la tenacia, valori e virtù che ha sempre coltivato in ciascuno dei membri della nostra comunità educativa. Essa si è sempre concentrata sulla missione di formare ed educare trasmettendo una cultura nella fede, nella disciplina, nella rigorosità, nel lavoro, nell'organizzazione e nel buon uso delle risorse fino a raggiungere gradualmente la prestigiosa istituzione che abbiamo oggi.

Sr Victorina ha continuato la sua missione nel corso di questi anni, guidando i processi di modernizzazione dell'istruzione nella scuola Felmer Niklitschek in linea con le richieste del Ministero dell'Istruzione e le esigenze della società in continua evoluzione. Cioè:

  1. Certificazione e ricertificazione con Fondazione Cile,
  2. eccellenza accademica,
  3. Cambiamenti innovativi e all’avanguardia proposti dal MINEDUC,
  4. Legge SEP
  5. Legge sull'inclusione che sr Victorina ha costantemente monitorato affinché tutti potessimo essere promotori di uguaglianza ed equità, diritto e opportunità per gli studenti e le famiglie.

Nel 2016, attraverso il Consiglio Comunale riceve un riconoscimento dall'Illustre Municipalità di Puerto Varas dichiarandola Figlia Illustre, cerimonia che si è svolta nella palestra della scuola in un consiglio allargato, alla presenza dei suoi studenti, genitori ed ex alunni.

Alla fine dello stesso anno la suora ha dovuto affrontare un'altra grande prova, la sua salute è stata compromessa a causa di una grave malattia, ma nonostante le complicazioni e il suo delicato trattamento ha continuato a lavorare con impegno e dedizione, fino al 23 giugno di quest'anno, giorno prima di lasciare questa terra per essere accolta dal Padre Celeste.

Dal 2002-2020 la scuola è stata riconosciuta con apprezzamento lodevole mediante la "Legge di Sovvenzione Scolastica Preferenziale", per il "riconoscimento dell'eccellenza accademica" dal Sistema Nazionale di Valutazione delle Prestazioni.

L'Università San Sebastián, Puerto Montt, sede della Patagonia, nel 2017, conferisce a Sr Victorina  il "Premio Aurora" per il suo infaticabile lavoro educativo e missionario, il suo carisma di missionaria francescana che riuscì a trasformare la vita di bambini/e giovani che hanno riempito le aule della scuola Felmer Niklitsheck.

Quest'anno, sotto la sua direzione, la sua gestione integrata di generare e fare squadra di lavoro, ha offerto agli insegnanti e ai loro studenti una grande sfida per realizzare le classi online: schermi touch, il laboratorio stem per l'apprendimento collaborativo nelle scienze, la matematica, la geografia, i contenuti per varie materie, la tecnologia, le risorse che possono rafforzare il processo di apprendimento e di insegnamento, affinché ogni studente sia gestore delle proprie esperienze di apprendimento.

Direttori di altri istituti desideravano conoscerla, conoscere il suo lavoro, conoscere la sua leadership, conoscere la nostra esperienza di comunità scolastica, riconosciuta dal Ministero dell'Educazione, modello di direzione, gestione educativa.

Proprio il giorno della sua morte era in programma un incontro con i presidi delle scuole del Cile, perché sr Victorina era stata scelta come esempio di leadership educativa per raccontare la sua esperienza.

Sr Victorina, la tua comunità sa che con ciascuno hai avuto un'esperienza di dialogo fraterno, hai impegnato tutti in compiti, sfide, li hai anche guidati, in qualche occasione con severità, tenerezza e delicatezza, li hai accompagnati in momenti difficili, mostrando empatia con la realtà di tutti e tutte, di ascolto attivo, hai dato il sostegno di cui ciascuno aveva bisogno, fiduciosa che i tuoi collaboratori ti avrebbero risposto, come a te piaceva, con impegno, dedizione, lealtà, responsabilità e vera passione per la vocazione educativa.

La Comunità Educativa riconosce il tuo infaticabile lavoro, modello di perseveranza e volontà. Lasci un eredità di semplicità, umiltà, di impegno, di resilienza, di tenacia, per non cedere alle avversità".

Con gioia.
PACE e BENE


 

Ultima modifica il Lunedì, 19 Luglio 2021 17:20

Lascia un commento

Assicurati di compilare tutti i campi obbligatori (*).