Cookie Consent by Popupsmart Website Testimoniare Gesù attraverso Maria
Jan 28, 2023 Last Updated 4:17 PM, Nov 21, 2022
Pubblicato in 2022
Letto 69 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

“Recitate il Rosario ogni giorno.
Pregate, pregate molto e offrite sacrifici per la conversione dei peccatori.
Io sono la Madonna del Rosario... solo io potrò aiutarti.
Alla fine il mio cuore immacolato trionferà...”.Madonna a Fatima

Il Rosario significa “Corona di Rose”. La Madonna ha rivelato a diverse persone che ogni volta che recitano un'Ave Maria le regalano una bellissima rosa e che il Rosario completo le dona una corona di rose. La rosa è la regina dei fiori, quindi il Rosario è la rosa di tutte le devozioni ed è quindi la più importante.

 Nel calendario della Chiesa cattolica, il mese di ottobre è dedicato alla Vergine Maria e ogni cattolico si dedica devotamente a pregare il santo rosario come la nostra amata Madre ci ha istruito durante le sue numerose apparizioni. I membri della Legione di Maria della parrocchia di Machilipatnam, nella diocesi di Vijayawada, in India, come ogni anno, motivati dal nostro parroco Rev. p. Lamu Jaya Raj, abbiamo visitato un buon numero di famiglie nella nostra parrocchia dove abbiamo pregato il santo rosario per le intenzioni dei familiari.

Dopo il Santo Rosario, il Rev. P. Lamu Jayaraj ha offerto una buona riflessione sulla Vergine Maria e il suo ruolo nella storia della salvezza, sull'importanza della preghiera del rosario e sul perché mantenere con Maria una relazione Madre-figli.

Il Santo Rosario è considerato una preghiera perfetta perché al suo interno si trova la meravigliosa storia della nostra salvezza. Nel Rosario infatti meditiamo gli eventi di gioia, di dolore, di gloria e di luce accaduti nella vita di Gesù e di Maria. È una preghiera semplice, umile tanto come Maria la Madre di Dio. Con l'Ave Maria la invitiamo a pregare per noi; la Madonna esaudisce sempre la nostra richiesta e unisce la sua preghiera alla nostra. Perciò quello che chiediamo diventa sempre più prezioso, perché quello che Maria chiede lo riceve sempre; Gesù non può mai dire di no a quello che chiede sua Madre.

La recita del Rosario in famiglia esprime qualcosa del clima spirituale della casa di Nazareth, perché i suoi membri mettono Gesù al centro; condividono le Sue gioie e le Sue sofferenze, mettono nelle Sue mani le loro necessità e i loro progetti e attingono da Lui la speranza e la forza per andare avanti. In quanto preghiera per la pace, il Rosario è anche, ed è sempre stato, preghiera della e per la famiglia. Un tempo questa preghiera era particolarmente cara alle famiglie cattoliche, e certamente creava unità all’interno della famiglia. Non dobbiamo perdere questa preziosa eredità: la tradizione di recitare il Santo Rosario come preghiera della famiglia.

In ogni apparizione la Madre del Cielo ci ha invitato a recitare il Rosario come arma potente contro il male, per portarci alla vera pace. Con la nostra preghiera offerta insieme alla nostra Madre celeste, possiamo ottenere il grande dono di operare il cambiamento dei cuori e la conversione.

Molti hanno ricevuto innumerevoli grazie nella loro vita pregando quotidianamente il Rosario: riacquistare la pace della mente, la pace nelle famiglie, aumentare la capacità di amare Gesù, la guarigione da varie malattie ecc. Quando seguiamo la richiesta di Maria nostra Madre, comprendiamo meglio la volontà di Dio nella nostra vita e diamo maggiore attenzione a Dio invece che noi stessi.

La recita del Rosario aiuta a far fiorire virtù e opere buone. Essa ottiene alle anime la grazia di sperimentare l'abbondante misericordia di Dio. Inoltre sottrae i cuori degli uomini all'amore del mondo e alle sue vanità e li eleva al desiderio delle cose eterne.

In realtà questo mese ha arricchito molto di più le nostre famiglie nell'amore di Dio e nell'amore reciproco. Abbiamo concluso il mese con una celebrazione pubblica del Rosario e con l'invio nel cielo di un Santo Rosario fatto di palloncini gonfiati ad aria.

Dammi un esercito che reciti il Rosario e conquisterò il mondoBeato Pio IX


 

Ultima modifica il Lunedì, 19 Dicembre 2022 17:46

Lascia un commento

Assicurati di compilare tutti i campi obbligatori (*).

* Ho letto ed accetto l'informativa sulla privacy.

Articoli più letti

"Duronia: bicentenario di P. Gregorio, momento di forte provocazione a vivere con più intensità la preziosità della nostra vita consacrata"

"Duronia: bicentenario di P. G…

16 Gen 2023 DA GROTTE DI CASTRO AL MONDO

Mi sarete testimoni

Mi sarete testimoni

31 Dic 2022 2022

E tu che sogno hai nel cuore?

E tu che sogno hai nel cuore?

31 Dic 2022 DA GROTTE DI CASTRO AL MONDO