Aug 24, 2019 Last Updated 8:52 PM, Apr 1, 2019

"An Akon Siyahan nga Katekismo", è la traduzione in lingua Waray-waray del libro "Il mio primo catechismo", ed è stata curata dal Rev. Don Rolando Vivas, uno dei sacerdoti della diocesi di Calbayog. Il progetto di stampa è stato realizzato grazie agli sforzi ed alla dedizione della direttrice catechistica diocesana, Sr. Theresa Knox Gude suora Francescane Missionarie del Sacro Cuore; e anche ai contributi finanziari dei nostri generosi benefattori della città di Calbayog e di altri luoghi delle Filippine. Il suddetto libro, il 7 gennaio 2019 è stato presentato alla cittadinanza, presente il Rev. Don Paolo Pirlo, SHMI, di Quezon City. L’atto ufficiale del “mio primo catechismo”venne realizzato nella Cattedrale dei SS. Pietro e Paolo, Calbayog City, durante una cerimonia ufficiata dal Rev.do Mons. Isabelo C. Abarquez, D. D., vescovo della diocesi di Calbayog, Samar (Filippine).
In tale circostanza noi, FMSC, abbiamo avuto l’opportunità di rallegrarci per le meraviglie operate dal Signore tramite la nostra missione in terra filippina; abbiamo così verificato la realtà di quanto il nostro Fondatore, Venerabile Padre Gregorio Fioravanti, era solito ribadire: “Meravigliosi sono i tratti della Divina Provvidenza alla quale nessuno ha il diritto di chiedere perché questo, in questo modo, e non altrimenti”. 
La motivazione centrale della gioia condivisa è stata condensata nello stesso progetto di stampa, rimasto sospeso dal 2010, per mancanza di risorse finanziarie. Rendiamolode a Dio che ha sostenuto i promotori e i benefattori a rendere effettiva l’opera iniziata.  

AVANTI, O MISSIONARIE, DEL CUORE DI GESÙ …
“… continuiamo ad annunciare e a testimoniare, con passione,l'amore Redentivo di Cristo”



 

Assistenza caritativa

Le suore, fedeli allo spirito di minorità, traducono la missione profetica di Cristo, che è lieto annunzio per i poveri, nel servizio di carità ai fratelli abbandonati, malati ed anziani. (Cost. art 73)

Educazione

La Congregazione, fin dalle origini, considera ogni istituzione educativa luogo privilegiato di evangelizzazione e favorisce la gioventù più povera e abbandonata, secondo le necessità della Chiesa locale. (Cost. art 69)

Evangelizzazione

Ovunque nel mondo partecipiamo all’attività missionaria della Chiesa e al suo ministero pastorale:

Le suore, in risposta all’amore redentivo del Cuore di Cristo crocifisso, sono inviate ovunque nel mondo ad annunciare il Vangelo con l’esempio, la parola e la testimonianza di vita fraterna. (Cost. art 63)

Preghiera apostolica

Le suore e le comunità hanno l’impegno di invocare il Padre per l’avvento del Regno e di farsi promotrici di preghiera missionaria. (Cost art. 62).

In ogni comunità della Congregazione la partecipazione alla missione della Chiesa si esprime nella preghiera quotidiana e nell’offerta dei proprio sacrificio, perché l’annuncio del Vangelo giunga fino ai confini della terra ed ogni uomo possa conoscere l’Amore di Gesù Cristo Crocifisso.